Grande raccolta fondi con De Sanctis e Ibarbo

I ragazzi del Calciosociale invadono gioiosamente la piazza di Happio

Il 16 aprile 2015 dalle 17 alle 20 si è svolto nella piazza di Happio un evento di Raccolta fondi a favore del Calciosociale (calciosociale.it), l’associazione che opera nei contesti giovanili più difficili. Una realtà nata nel contesto del Corviale a Roma e divenuta negli otto anni di attività un vero e proprio punto di riferimento per integrare la forte carenza di offerta sociale nelle zone più critiche delle nostre città.
Oggi le attività del Calciosociale coinvolgono oltre 500 tesserati di tutte le età con le relative famiglie: uomini e donne, ragazzi e ragazze, giovani con disabilità e ragazzi con problemi di droga o disagio familiare. I principi e i valori di cui l’associazione Calciosociale si fa promotrice si esprimono attraverso il gioco del calcio, inteso come metafora della vita, grazie al quale promuovere i valori dell’accoglienza, del rispetto delle diversità, della corretta crescita della persona e instaurare un sano rapporto con la società.

È stato allestito uno spazio con una struttura gonfiabile affittata per l’occasione per far calciare un calcio di rigore ai clienti di Happio: per ogni tiro è stato chiesto di lasciare un’offerta libera a favore del Calciosociale.

Coinvolgimento dei testimonial 
I testimonial che hanno preso parte all’iniziativa sono stati MORGAN DE SANCTIS e VICTOR IBARBO, i quali hanno invitato le persone accorse a salutarli a partecipare alla raccolta dando un contributo. Una teca di raccolta fondi più grande è stata collocata nella Piazza e tutto il Centro è stato coinvolto nell’iniziativa: i volontari del Calciosociale hanno fatto partecipare vari esercizi commerciali, collocando teche di raccolta fondi vicino alle casse.

A fronte di un’offerta sono state distribuite magliette della partnership tra Calciosociale e HAPPIO e le Borse shopping con il simbolo del Centro.

Alla fine dell’iniziativa è stata messa all’asta una maglietta ufficiale di Francesco TOTTI, firmata dal Capitano della Roma, venduta a 600€, devoluti interamente a favore del Calciosociale.

Altre due magliette donate al Calciosociale, una di Totti e un’altra di Morgan De Sanctis saranno messe all’asta in una prossima iniziativa. La proprietà di Happio e il Calciosociale hanno deciso di mettere a punto un sistema per rendere la raccolta fondi a favore del Calciosociale permanente. Le modalità saranno rese note al più presto.